Marcucci scioglie le riserve: candidato per la lista Marinelli

Umberto Marcucci scioglie le riserve e svela di avere accettato la richiesta di impegno diretto all’interno della lista Marinelli “Insieme per Civitanova”. Si presenta fornendo un programma personale basato su impegni e obbiettivi da lui prefissati per rinnovare i metodi e le modalità di far politica.

Tra le proposte di Marcucci, nonostante la sua convinzione che l’opera sia necessaria, la possibilità di un referendum per la costruzione del cavalcavia che da tempo sta infiammando le discussioni del nostro corner e non solo.

Tra i vari appunti spiccano le ipotesi di ricavare dei parcheggi a più livelli in zona stadio, nella zona portuale e nell’area ente fiera, collegati da bus navetta che porterebbe alla chiusura di corso Umberto I al traffico facendolo diventare di fatto area pedonale, i tagli agli sprechi della macchina amministrativa con nomine di professionisti esperti e non con nomine politiche, attenzione al sociale e turismo e cultura.

Umberto Marcucci dal Civitanova Speakers’ Corner

APPUNTI PER UNA CIVITANOVA MIGLIORE 

L’eleborazione del programma amministrativo è da sempre considerato, da tutti i candidati, una pura formalità. Non lo è più oggi. L’ente locale non si può più permettere politiche di deficit spending. Serve razionalità nell’uso delle esigue risorse trasferite dal governo centrale e coinvolgimento anche di soggetti privati, istituzioni e fondazioni per continuare a mantenere servizi utili ai cittadini.
Serietà nell’individuazione degli obiettivi strategici e serietà e concretezza nell’attuazione del programma.
Un approccio da buon padre di famiglia, attenzione al bilancio, programmando la spesa sulla base di entrate certe. L’ente locale in primis deve attuare le linee guida di una società LIBERALE e RIFORMISTA: MENO SPRECHI, MENO TASSE, MENO STATO.
Quali i punti di intervento per migliorare la vita dei civitanovesi?

Faccio mio l’impegno richiesto dai TEA PARTY ITALIA per la difesa del contribuente:
a) ridurre la spesa pubblica comunale complessiva;
b) mantenere il pareggio di bilancio o l’avanzo di amministrazione riducendo le spese voluttuarie;
c) mantenere le addizionali comunali e le imposte e tasse comunali ai livelli minimi consentiti dalla legge.

MACCHINA AMMINISTRATIVA:

Migliorare l’efficienza della macchina pubblica attraverso una riorganizzazione indifferibile del personale, meritocrazia nella valutazione dei dipendenti, non altre caratteristiche, riapertura degli uffici il sabato mattina per garantire un servizio più idoneo all’utente.
Razionalizzare le aziende partecipate prevedendo la creazione di un’unica multiservizi con un unico cda e un unico collegio dei revisori (oggi 7). In parte la tematica è risolta dall’art. 25 del decreto sviluppo, solo in parte. Cessione di quelle che svolgono attività non strategiche ai fini propri dell’ente locale. Efficienza nella gestione con nomine di professionisti esperti e non più nomine politiche.

POLITICHE SOCIALI:

Mantenere alta l’attenzione sul disagio giovanile con l’ausilio di operatori pubblici e privati, attività di prevenzione nelle scuole e attivazione nei quartieri, dove ancora non realizzato, di centri di aggregazione con attività svolta e coordinata da operatori specializzati. Sostegno alle famiglie prevedendo il quoziente familiare per determinare l’ammontare delle tassazioni di competenza propria dell’ente.

VIABILITA’ e PARCHEGGI:

Il nodo della viabilità e dei parcheggi in centro sono tra i principali problemi irrisolti di Civitanova Marche. Possibilità di realizzare aree di parcheggio sia nella zona portuale, sia nella zona stadio e probabilmente anche nell’area ente fiera, soluzioni a più livelli, solo Civitanova Marche non ha tali tipologie di parcheggio.. Previsione di un servizio di bus navetta che colleghi il parcheggio stadio con il centro ogni 10/15 minuti. Sogno la chiusura definitiva del Corso principale al traffico, dedicandolo esclusivamente al passeggio pedonale, concertando le soluzioni ottimali con gli imprenditori che nel centro investono e con i residenti. In merito alla tematica sopraelevata terminal superstrada, collegamenti con Porto Sant’Elpidio e Sant’Elpidio a Mare, dare definitiva attuazione agli interventi già studiati, per la sopraelevata verificare con lo strumento espressione di massima democrazia, il referendum, il gradimento della città.

TURISMO, CULTURA
Settori strettamente collegati. Civitanova Marche, non solo in questi settori ma in tutte le politiche consortili provinciali ha sempre avuto un ruolo marginale, non integrando la propria azione con il resto della comunità provinciale. Qui è necessario il cambio di marcia, creare una sinergia territoriale, preferibilmente con i 57 comuni della nostra provincia per arrivare ad avere un brand della provincia che sia riconoscibile fuori dai confini regionali. Solo un’azione così impostata potrà permettere lo sfruttamento della risorsa naturale che abbiamo, il mare. Civitanova promotrice di questa sinergia, perchè l’unione, da sempre, è forza. Solo facendo conoscere la provincia tutta si può ipotizzare di incrementare i flussi turistici, altrimenti rimangono azioni solitarie, dispendiose ed improduttive. Il turismo è cultura. E le iniziative culturali di eccellenza avviate e ormai affermatesi, Civitanova Danza, Civitanova Arte, Civitanova classica, Vita Vita, Popsophia, dovranno essere affiancate da nuove proposte culturali che permettano di valorizzare le eccellenze e le professionalità civitanovesi.

ATTIVITA’ PRODUTTIVE

Il comune di Civitanova Marche dovrà essere interlocutore stabile delle associazioni di categoria e, eliminando le spese voluttuarie, sagre o fiere di mediocre livello, farsi parte attiva per il sostegno delle attività produttive interfacciandosi con gli istituti di credito ed i consorzi di garanzia fidi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...