Stabilimenti balneari prossimi ad aprire e il longomare nord rischia di non essere ultimato

Sta destando preoccupazione e incredulità in città il pignoramento attuato dalla Banca Marche nei confronti dell’impresa Cerquetti, appaltatrice dell’opera. È una situazione di stasi che chiama in causa il Comune di Civitanova che, vincolato dal patto di stabilità, non può procedere ai pagamenti dovuti alla ditta. A pochi giorni dall’apertura degli stabilimenti balneari è imponderabile il disagio che il mancato completamento dei lavori causerebbe agli esercizi commerciali di viale Matteotti e alla stagione turistica civitanovese. Nonostante il disagio arrecato all’impresa  dalla mancata riscossione gli operai stanno comunque proseguendo i lavori.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...